Arcangeli: San Michele… San Gabriele… San Raffaele…

San Michele Arcangelo

San Michele arcangelo, difendici nella lotta,
sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio.

Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini, e tu Principe della Milizia Celeste,
con il potere che ti viene da Dio,
incatena all’inferno satana e gli altri spiriti maligni
che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime.
Amen.

CONSACRAZIONE 

O glorioso San Michele Arcangelo,
principe della milizia celeste,
fedele e sottomesso agli ordini di Dio,
vincitore dell’orgoglio di Lucifero,
che hai respinto gli angeli ribelli nell’inferno,
a te mi consacro, prendimi sotto la tua protezione.
A te consacro la mia famiglia,
i miei beni, i miei amici e la mia casa.
Difendimi e proteggimi nei pericoli della vita,
assistimi come avvocato nell’ora della mia morte
e conducimi nella gloria eterna
accompagnato dagli angeli e dai santi.
Amen.

LITANIE

Signore, abbi pietà di noi
Cristo, abbi pietà di noi
Signore, abbi pietà di noi
Gesù Cristo, ascoltaci
Gesù Cristo, esaudiscici
Santa Trinità, unico Dio, abbi pietà di noi
Santa Maria, prega per noi
San Michele Arcangelo, spada di Dio, prega per noi
San Michele Arcangelo, condottiero  degli angeli, prega per noi
San Michele Arcangelo, spirito invincibile, prega per noi
San Michele Arcangelo, armato di forza divina, prega per noi
San Michele Arcangelo, difensore di Dio, prega per noi
San Michele Arcangelo, vincitore contro Lucifero, prega per noi
San Michele Arcangelo, potente contro tutti i demoni, prega per noi
San Michele Arcangelo, potente contro ogni male, prega per noi
San Michele Arcangelo, potente contro le persone malefiche, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle nostre disgrazie, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle nostre malattie, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle guerre tra famiglie e tra popoli, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle lotte per la difesa della Chiesa, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle lotte intime contro le tentazioni, prega per noi
San Michele Arcangelo, nelle lotte dell’agonia, prega per noi
Dalle insidie del diavolo,  liberaci, o Signore!

PREGHIAMO

Dio onnipotente ed eterno, che ci hai dato l’Arcangelo S. Michele per protettore e difensore, fa che le nostre preghiere ci ottengano di essere sempre preservati da ogni male e dal fuoco dell’inferno. Te lo chiediamo per Gesù Cristo nostro Signore, Amen.

separatore-web_t90xad19

San Gabriele Arcangelo

Il suo nome s’interpreta «Fortezza di Dio».
Ebbe tre grandi missioni.
La prima verso Daniele, per indicargli con precisione le 70 setti­mane d’anni prima della venuta del Redentore.
La seconda verso Zaccaria per predirgli la nascita di S. Giovanni Battista e punirlo per incredulità.
La terza fu l’Annunciazione a Maria della nascita del Verbo. Per questo è considerato anche come l’Angelo dell’Incarnazione.
Raccomandiamoci a S. Gabriele, affinché sia il nostro avvocato in Cielo e ci faccia conseguire i benefici dell’Incarnazione che egli ha annunziato.

PREGHIERE

O Dio, che tra tutti gli Angeli hai scelto l’Arcangelo Gabriele per annunciare il mistero della tua Incarnazione, concedi, te ne pre­ghiamo, che celebrando la sua festa sulla terra, noi sperimentia­mo gli effetti del suo Patrocinio nel Cielo. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

«O glorioso Arcangelo S. Gabriele, io condivido la gioia che pro­vasti nel recarti quale celeste Messaggero a Maria, ammiro il ri­spetto con cui ti presentasti a lei, la devozione con cui la saluta­sti, l’amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo Incarna­to nel suo seno e ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell’Angelus Domini». Amen.

separatore-web_t90xad19

San Raffaele Arcangelo

Raffaele vuol dire medicina di Dio ed è commovente leggere nella Scrittura ciò che fece per il giovane Tobia, divenendo la sua guida e il suo difensore, procurandogli la riscossione del suo credito, un felice matrimonio e la guarigione del padre dalla ce­cità. La storia di Tobia ci deve insegnare a non scandalizzarci quando Dio permette le tribolazioni ai buoni, ad aver fiducia nella paterna Provvidenza di Dio della quale Raffaele fu manife­stazione ed a perseverare nella preghiera, sicuri che il nostro Angelo Custode la presenterà a Dio che a suo tempo l’esaudirà.

«O glorioso Arcangelo S. Raffaele che, dopo aver custodito ge­losamente il figlio di Tobia nel suo fortunoso viaggio, lo rendeste finalmente ai suoi cari genitori salvo ed incolume, unito ad una sposa degna di lui, siate guida fedele anche a noi: superate le tempeste e gli scogli di questo mare procelloso del mondo, tutti i vostri devoti possano raggiungere felicemente il porto della beata eternità. Amen.

Atto di Consacrazione

O San Raffaele, grande principe della corte celeste,uno dei sette spiriti che contemplano senza sosta il Trono dell’Altissimo, io (………), in presenza della Santissima Trinità, di Maria Immacolata, nostra Regina e Regina dei nove cori degli angeli, mi consacro a te, per essere uno dei tuoi servitori in tutti i giorni della mia vita.
O santo angelo,gradisci la mia offerta e  ricevimi  tra le file dei tuoi protettori, che conoscono per esperienza il valore del tuo patronato.
Guida dei viaggiatori, dirigimi durante il pellegrinaggio di questa vita. Protettore di coloro che si trovano in pericolo, liberami da tutte le insidie che possono  minacciare il mio corpo e la mia anima.
Rifugio degli infelici, soccorrimi nella mia indigenza spirituale e fisica.
Consolatore degli afflitti, dissipa il dolore che tiene il mio cuore oppresso e il mio spirito nell’angoscia.
Medico dei malati,guarisci le infermità della mia anima e conservami la santità, affinchè la impieghi per servire in modo più fervente il nostro comune Signore.
Protettore delle famiglie, getta sui miei uno sguardo di bontà, affinchè i miei familiari e i miei beni provino l’effetto della tua custodia.
Protettore delle anima ten tate, liberami da tutte le suggestioni dell’infernale nemico e non permettere  che io cada mai nella sua rete.
Benefattore delle anime caritatevoli, per gioire della tua protezione benevola,prendo in tua presenza la risoluzione di non negare mai il mio aiuto agli altri fratelli, per quanto è possibile alle mie umane risorse.
Accetta la mia umile offerta, o santo angelo, e fammi la grazia di gustare durante tutta la mia vita e al momento della mia morte, gli effetti della tua protezione e della tua assistenza. Amen.

 

 

error: Content is protected !!