ANGELO CUSTODE

Preghiere all’Angelo Custode
O santo angelo custode, abbi cura dell’anima mia e del mio corpo
Illumina la mia mente perché conosca  meglio il Signore e lo ami con tutto il cuore.
Assistimi nelle mie preghiere perché non ceda alle distrazioni ma vi ponga la più grande attenzione.
Aiutami con i tuoi consigli, perché veda il bene e lo compia con generosità.
Difendimi dalle insidie del nemico infernale e sostienimi nelle tentazioni perché riesca sempre vincitore.
Supplisci alla mia freddezza nel culto del Signore:
non cessare di attendere alla mia custodia finché non mi abbia portato in Paradiso,
ove loderemo insieme il Buon Dio per tutta l’eternità.
Amen. (San Pio)
 

Angelo di Dio
Angelo di Dio, che sei mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

Per la mattina:
Angelo di Dio, che sei il mio custode per opera della divina bontà,ti prego oggi di illuminarmi, custodirmi, guidarmi e governarmi.
Buon Angelo di Dio che sei il mio custode guidami e proteggimi.
Non mi abbandonare mai, sebbene sia un peccatore.
Prendimi per mano e conducili fino alla meta delle sante via dell’amore di Dio.
Amen.

Per la sera:
Angelo santo di Dio, che vegli sulla mia anima e il mio corpo,
perdonami tutto quello che ha potuto offenderti nel corso della mia vita tutte le colpe di oggi.
Proteggimi nella notte che si avvicina e guardami dalle insidie e dagli attacchi del nemico, perché io non offenda Dio con il peccato.
Intercedi per me presso il Signore,
affinché mi fortifichi nel Suo timore e faccia di me un servo degno della Sua santità.
Amen.

 

Corona Angelica

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
O Dio vieni a salvarmi,
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre…
Credo…

 

PRIMA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste dei Serafini, il Signore ci renda degni della fiamma di perfetta carità. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 1° Coro angelico.

SECONDA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste dei Cherubini, il Signore voglia darci la grazia di abbandonare la via del peccato e correre in quella della cristiana perfezione. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 2° Coro angelico.

TERZA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del sacro Coro dei Troni, il Signore infonda nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 3° Coro angelico.

QUARTA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste delle Dominazioni, il Signore ci dia la grazia di dominare i nostri sensi e di correggere le depravate passioni. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 4° Coro angelico.

QUINTA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e dalle tentazioni del demonio. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 5° Coro angelico.

SESTA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, il Signore non permetta che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 5° Coro angelico.

SETTIMA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste dei Principati, Dio riempia le nostre anime dello spirito di vera e sincera obbedienza. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 7° Coro angelico.

OTTAVA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste degli Arcangeli, il Signore ci conceda il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone, per poter giungere all’acquisto della gloria del Paradiso. Così sia.
1 Pater e 3 Ave all’8° Coro angelico.

NONA INVOCAZIONE

Per intercessione di San Michele e del Coro Celeste di tutti gli Angeli , il Signore si degni di concederci di essere custoditi da Essi nella presente vita mortale e poi condotti alla gloria eterna dei Cieli. Così sia.
1 Pater e 3 Ave al 9° Coro angelico.

Si recitino infine quattro Pater:

il 1° a San Michele Arcangelo,

il 2° a San Gabriele Arcangelo,

il 3° a San Raffaele Arcangelo,

il 4° al nostro Angelo Custode.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Esperienze dal Cielo: il Canto degli Angeli