Madonna di Loreto

 

vergine della

Madonna di Loreto

 
“La Santa Casa di Loreto è il primo Santuario di portata internazionale dedicato alla Vergine e vero cuore mariano della cristianità” (San Giovanni Paolo lI)
 

Il Santuario di Loreto conserva la S.Casa di Nazareth, in particolare  “la Camera” di Maria che sorgeva dinanzi ad una grotta. La S. Casa a Nazareth infatti era costituita da  2 parti: da una Grotta scavata nella roccia e da una camera in muratura composta da tre pareti di pietre poste a chiusura della grotta. La S.Casa di Nazareth è anche il luogo dove nacque la Vergine Maria e fu allevata e poi anche luogo dove avvenne l ‘Annunciazione. San Giovanni Paolo Il ha scritto: “La S. Casa di Loreto non è solo una reliquia, ma anche una preziosa icona concreta” l’incarnazione del Verbo entrando si leggono le parole poste sopra l’altare:

 

Hic Verbum caro factum est
Qui il Verbo si è fatto carne.

 

Secondo la tradizione, nel 1291, quando i crociati furono espulsi definitivamente dalla Palestina, le pareti in muratura della casa della Madonna furono trasportate per “ministero angelico” prima in Illiria( odierna Croazia) e poi a loreto (10 Dicembre1294)..probabilmente per via navale grazie all’iniziativa della nobile famiglia Angeli che regnava sull’Epiro


1Madonna di Loreto nera…perchè?

Inizialmente i fedeli veneravano un’icona dipinta su tavola: si trattava di una pittura dolce e bella, con il volto un poco nero. Alcuni studiosi hanno accertato che anticamente molte immagini sacre diventavano scure per il fumo dei ceri e delle lampade, molto probabilmente la stessa sorte è capitata anche alla bellissima icona della Santa Casa. All’inizio del XVI secolo l’icona fu sostituita con una statua lignea di abete rosso, delicatamente dipinta. Il fumo che la statua lignea della Madonna di Loreto ha assorbito lungo i secoli le ha dato una tinta molto scura. Inoltre, nonostante la statua sia andata distrutta nell’incendio del 1921, e sia stata rifatta nel 1922 con legno di cedro del Libano tinteggiata in maniera uniforme e con una tonalità nera ancora più scura della precedente.


Un tesoro prezioso…3

La costruzione della Santa Casa nel luogo ove si trova si oppone a tutte le norme costruttive ed alle stesse leggi fisiche. Quindi, se l’intera Santa Casa di Nazareth non possono averla “trasportata” gli uomini, non può essere stata trasportata altrimenti che “miracolosamente”, per opera della Onnipotenza Divina, mediante “il ministero angelico”… come sempre “testimoniato” e “tramandato” dalla “tradizione” e “approvato” come “veridico” da tutti i Sommi Pontefici, per 700 anni, dalle origini sino ad oggi.
La festa liturgica della Madonna di Loreto ricorre il 10 dicembre, in ricordo della data dell’arrivo della Santa Casa di Nazareth a Loreto.

?**Il rivestimento marmoreo è il capolavoro dell’arte lauretana. Esso custodisce l’umile Casa di Nazareth come lo scrigno accoglie la perla.**?

secondo una definizione di papa Giovanni Paolo II è il
“cuore mariano della cristianità”.

2

 

  LITANIE LAURETANE

Signore, pietà
Cristo, pietà
Signore, pietà.
Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici.
Padre del cielo, che sei Dio,
Abbi pietà di noi.
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio,
Spirito Santo, che sei Dio,
Santa Trinità, unico Dio,
Santa Maria,
prega per noi.
Santa Madre di Dio,
Santa Vergine delle vergini,
Madre di Cristo,
Madre della Chiesa,
Madre della divina grazia,
Madre purissima,
Madre castissima,
Madre sempre vergine,
Madre immacolata,
Madre degna d’amore,
Madre ammirabile,
Madre del buon consiglio,
Madre del Creatore,
Madre del Salvatore,
Madre di misericordia,
Vergine prudentissima,
Vergine degna di onore,
Vergine degna di lode,
Vergine potente,
Vergine clemente,
Vergine fedele,
Specchio della santità divina,
Sede della Sapienza,
Causa della nostra letizia,
Tempio dello Spirito Santo,
Tabernacolo dell’eterna gloria,
Dimora tutta consacrata a Dio,
Rosa mistica,
Torre di Davide,
Torre d’avorio,
Casa d’oro,
Arca dell’alleanza,
Porta del cielo,
Stella del mattino,
Salute degli infermi,
Rifugio dei peccatori,
Consolatrice degli afflitti,
Aiuto dei cristiani,
Regina degli Angeli,
Regina dei Patriarchi,
Regina dei Profeti,
Regina degli Apostoli,
Regina dei Martiri,
Regina dei veri cristiani,
Regina delle Vergini,
Regina di tutti i Santi,
Regina concepita senza peccato originale,
Regina assunta in cielo,
Regina del santo Rosario,
Regina della famiglia,
Regina della pace.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
perdonaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
ascoltaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Prega per noi, Santa Madre di Dio.
E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo.
Concedi ai tuoi fedeli,
Signore Dio nostro,
di godere sempre la salute del corpo e dello spirito,
per la gloriosa intercessione
di Maria santissima, sempre vergine,
salvaci dai mali che ora ci rattristano
e guidaci alla gioia senza fine.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.